Il mezzosoprano Serena Malfi originaria di Pomigliano d'Arco ha studiato al conservatorio e all'Accademia Santa Cecilia di Roma. 

Fa il suo debutto nel 2009 con l'Opera "La Grotta di Trofonio" di Antonio Salieri in una produzione dell'Opernhaus di Zurigo.

Da allora si è esibita all' Opernhaus di Zurigo, Teatro Comunale di Firenze, Teatro dell'Opera di Roma, Concertegebouw di Amsterdam, Palau de les Arts di Valencia, Teatro Real di Madrid, Opera de Oviedo, Opéra National de Paris, Theatre des Champs Elysees ,Teatro Colon di Buenos Aires, Wiener Staatsoper, Staatsoper Berlin, Teatro alla Scala di Milano, Royal Opera House (Covent Garden) di Londra, Bayerische Staatsoper a Monaco di Baviera, Metropolitan Opera House di New York, Canadian Opera Company (Toronto), Opéra de Lausanne, Teatro San Carlo (Napoli), Staatsoper Dresden.

Ha lavorato con direttori come Daniel Barenboim, Silvain Cambreling, Louis Langrée, Riccardo Frizza, Michele Mariotti, Ottavio Dantone, Alan Curtis, Corrado Rovaris, Alain Altinoglu, Jeremy Rohrer, Thomas Hengelbrock, Sir Mark Elder, Evelino Pidó, Marc Minkowski, Fabio Luisi e Riccardo Chailly.

I primi contratti includono "La Cenerentola" al festival rossiniano di Wildbad. In seguito intepretata a Valencia , Tchaikovsky Hall Moscow, Teatro Colon di Buenos Aires, Opéra de Paris, Teatro San Carlo (Napoli), Opéra de Lausanne, Wiener Staatsoper e Teatro dell'Opera di Roma nel 2016 con la regia di Emma Dante.

Fa il suo debutto al Teatro Real di Madrid come Annio ne "La Clemenza di Tito" e ripete il ruolo alla Wiener Staatsoper e alla Bayerische Staatsoper . A Vienna canta il suo primo Cherubino in "Le Nozze di Figaro" e ripete il ruolo al Teatro Colon di Buenos Aires, alla Royal Opera House di Muscat in Oman con la Wiener Staatsoper e al Metropolitan Opera House di New York.

Un altro ruolo importante nella sua carriera è Rosina ne "Il Barbiere di Siviglia". Debutta il ruolo all'Opernhaus di Zurigo nella stagione 2009/10 e lo ripete al Teatro Real di Madrid, alla Staatsoper di Berlino, alla Royal Opera House di Londra e alla Canadian Opera Company  di Toronto. Per quest'ultima interpretazione ha ricevuto una nomination ai Dora Mavor Moore Awards come migliore performance femminile nella stagione 2014/15. 

Nel 2014 fa il suo debutto al teatro Alla Scala di Milano nel "Così fan Tutte" diretta da Daniel Barenboim e ritorna nel 2017 in una nuova produzione de "La Gazza Ladra" diretta da Riccardo Chailly con la regia del premio Oscar Gabriele Salvatores.

Nel 2016 fa il suo debutto alla Staatoper di Dresda cantando il ruolo di Ruggiero nell'Alcina di Haendel e canta il suo primo Bellini come Romeo ne "I Capuleti e i Montecchi" all'Opera de Oviedo diretta da Giacomo Sagripanti.

Ha partecipato due volte al Festival Pergolesi di Jesi. Nel 2010 canta ne "Il Flaminio" e nel 2011 è la protagonista ne "La Salustia". Entrambe le opere disponibili in DVD.

Prossimi impegni includono il suo ritorno al Metropolitan Opera di New York ne "le Nozze di Figaro e nel "Così  fan tutte"

 

 Feb.2017

Biography in English

Biografia

Photo by Pietro Spagnoli

© 2019 by Serena Malfi.